Le cause emorroidi, sintomi e …

Le cause emorroidi, sintomi e ...

Anche se le emorroidi sono fastidiosi e spesso a disagio, spesso possono essere alleviati da fattori di stile di vita utile e tweaks nutrizionali.

In 50 anni, emorroidi interessano circa la metà di tutte le persone e molte donne a sviluppare in precedenza, molto spesso durante la gravidanza. Emorroidi colpiscono dal 30 al 40 per cento delle donne in gravidanza, di solito nel terzo trimestre o subito dopo il parto, secondo l’Istituto Nazionale di diabete e malattie renali Digestiva.

Anche se le emorroidi possono essere dolorosi, fastidiosi e anche un po ‘imbarazzante, di solito non sono gravi e spesso possono essere trattati con rimedi casalinghi e cambiamenti nello stile di vita. Una rara eccezione è emorroidi interne quando “strangulate,” il che significa perdere il loro apporto di sangue, e richiede un intervento chirurgico immediato.

Se si presenta un sanguinamento rettale, in qualsiasi momento, o se vi prendete cura di qualcuno che lo fa, e non si è sicuri della fonte esatta del sangue, contattare immediatamente il medico.

L’infiammazione è un sintomo comune

I sintomi delle emorroidi variano, a seconda se si trovano esternamente o internamente:

  • sanguinamento anale indolore
  • prurito anale
  • Dolore (quando le emorroidi sono colpiti da un coagulo di sangue)

emorroidi esterne. trovati intorno all’ano, sono spesso associate a prurito e sanguinamento. Inoltre, coaguli di sangue possono formare in un emorroidi esterne, e questo può provocare il dolore più grave e gonfiore.

Le emorroidi interne si trovano all’interno del retto e può essere associato con prurito, ma il dolore da coagulazione può non essere così lancinante con emorroidi esterne. Entrambe le emorroidi interne ed esterne sono spesso associati con sanguinamento rettale indolore. sangue rosso vivo forse trovato sulla carta igienica o nella tazza del gabinetto dopo aver avuto un movimento intestinale normale. Il sangue può anche essere visibile sulla superficie delle feci. Le emorroidi interne possono essere classificati o segnati in base alla misura in cui essi rigonfiamento fuori dalla loro sorgente attraverso l’ano.

Diverse le cause delle emorroidi

Gli esperti hanno diverse teorie su come hemorrhoids sviluppare, e potrebbe essere che ogni teoria è parzialmente ragione. Cause di emorroidi possono variare da persona a persona, e più di una causa può essere al lavoro nella stessa persona. Indipendentemente dal meccanismo preciso, condizioni aggravanti si ritiene siano importanti. Ecco alcuni di questi causale, o associati, le condizioni:

  • L’avanzare dell’età (emorroidi sono rara prima dei 20 anni)
  • prolungata seduta o sforzare durante i movimenti intestinali
  • diarrea cronica
  • Costipazione cronica
  • La mancanza di fibre nella dieta
  • Gravidanza
  • Obesità

Per diagnosticare le emorroidi, il medico prenderà la vostra storia e di eseguire un esame fisico. Un esame rettale digitale viene eseguita per cui il medico inserisce un dito guantato e lubrificato nel retto. Il candidato può essere chiesto di portare giù durante l’esame fisico, che può causare emorroidi a gonfiarsi fuori o sanguinare, per facilitarne l’identificazione. Il medico può anche utilizzare un fo ø. che è un tubo vuoto illuminato che viene inserito alcuni pollici nell’ano.

Dal momento che le emorroidi interne possono essere trascurati durante l’esame (e perché non tutti i pazienti con sanguinamento rettale hanno emorroidi), un medico può avere bisogno di contare su ulteriori test. Questi includono:

  • Proctoscopia (rettoscopia). Inserimento di un Proctoscopio lubrificato (a, breve, dritto, tubo metallico vuoto illuminato) nel retto.
  • Colonscopia. Inserimento di un colonscope (un tubo luminoso flessibile) attraverso l’ano, retto e colon.
  • sigmoidoscopia. Simile a una colonscopia, questa procedura utilizza un sigmoidoscopio (più corto di un colonscopio) inserito nel retto e del sigma.

Prossimi passi

Altri cambiamenti nella dieta si può proporre un momento al fine di alleviare i sintomi, includono:

  • Rimani idratato. Gli esperti raccomandano un adeguato apporto di liquidi (da 8 a 10 bicchieri di acqua) al giorno
  • Essere una bellezza da bagno. Immersione in una vasca di acqua calda per 10 minuti, più volte al giorno.
  • Muoversi di più. Esercizio per 30 minuti al giorno per prevenire la stitichezza e l’obesità, che esacerbare la condizione.
  • Applicare impacchi freddi. Applicare impacchi di ghiaccio o impacchi freddi per la zona dolorante per ridurre l’infiammazione e gonfiore.
  • Mantieni pulito. Utilizzare salviettine umide o salviettine umidificate (senza profumo o alcool) per mantenere la zona pulita a destra dopo un movimento intestinale.
  • Prova creme. Over-the-counter creme e supposte possono temporaneamente alleviare il prurito delle emorroidi. Tuttavia trattamenti come i corticosteroidi topici dovrebbero essere usati con parsimonia perché l’uso prolungato può danneggiare l’epidermide.

Se cambiamenti nella dieta e stile di vita non alleviare i sintomi di emorroidi, allora l’intervento medico può essere necessario. procedure ambulatoriali possono essere eseguite in uno studio medico o di un ospedale. emorroidi esterne non sono di solito trattati con procedure invasive o interventi chirurgici con alcune eccezioni. Ci sono molti trattamenti ambulatoriali per le emorroidi interne troppo, tra cui:

  • Rubber Band legatura. Un elastico è posta alla base di un emorroidi, interrompendo la circolazione e causando emorroidi a ridursi.
  • scleroterapia. Una soluzione chimica viene iniettato nel vaso sanguigno per ridurre le dimensioni delle emorroidi.
  • Bipolare, coagulazione a infrarossi e laser. corrente elettrica, calore o luce laser, rispettivamente, può essere usato per ridurre emorroidi.
  • La rimozione chirurgica. La chirurgia è un trattamento di prima linea per alcune persone con emorroidi interne che sporgono fuori dell’ano, e per i pazienti che si presentano con emorroidi interne strozzata. Grandi emorroidi esterne che non rispondono ad altri trattamenti possono essere rimossi chirurgicamente.

Related posts

  • Emorroidi – Sintomi – Informazioni …

    Che cos’è? Le emorroidi sono grumi o masse di tessuto in culo, che contengono i vasi sanguigni dilatati. Qualsiasi aumento della pressione addominale può produrre le emorroidi. Questo può essere da: ripetuto …

  • Emorroidi esterne sintomi …

    Introduzione Emorroidi o pali, sono i vasi sanguigni dilatati e infiammati nella parte inferiore del retto o l’ano. E ‘possibile per una persona di avere emorroidi interne ed …

  • Emorroidi Cat – cause, sintomi …

    Se si sospetta che il gatto di avere le emorroidi, si dovrebbe prendere dal veterinario il più presto possibile. emorroidi Cat sono una condizione in cui sono richieste attenzione immediata e il trattamento. Per favore…

  • Emorroidi sintomi trattamento …

    modulo emorroidi quando il fascio di vene nell’ano e retto inferiore diventano allargata e cadono fuori luogo (prolasso). tessuto emorroidario, che consiste di vasi sanguigni, tessuto connettivo, …

  • Emorroidi Descrizione e sintomi …

    Le emorroidi può essere doloroso e possono sanguinare, ma sono le emorroidi trattabili possono svilupparsi nel retto, che si trova alla fine del grosso intestino. Immagine Nucleo Medical Media / Getty aggiornato …

  • Emorroidi, emorroidi cause …

    Le emorroidi possono essere definiti come una condizione comune in cui le vene sangue intorno all’ano, tunnel rettale o inferiore del retto ottiene gonfie e infiammate. Talvolta, noto come pali malattia è associata …